Categorie
News FLCGIL – SCUOLA News RSS

Sindacati scuola a confronto con i parlamentari per ottenere modifiche al decreto sostegni bis

Cerca nel sito

Col presidio di oggi (9 giugno 2021, ndr) in piazza Montecitorio, puntavamo a richiamare l’attenzione delle forze politiche e dei gruppi parlamentari sulle tante criticità presenti nel testo del decreto legge “sostegni bis”, di cui è in pieno svolgimento l’iter di conversione. Servono profonde modifiche attraverso opportuni emendamenti. Importante la presenza di numerosi parlamentari intervenuti all’iniziativa (Francesco Verducci, Carmela Bucalo, Matteo Orfini, Nicola Fratoianni, Mario Pittoni, Vito Di Filippo), e il successivo incontro con l’on. Vittoria Casa, Presidente della VII Commissione (Cultura, Scienza e Istruzione) della camera dei Deputati.

I rappresentanti di FLC CGIL, CISL Scuola, UIL Scuola RUA, SNALS Confsal e ANIEF hanno avuto modo di esporre nel corso dell’incontro le ragioni e gli obiettivi dell’azione sindacale, che nel dare voce alle legittime aspettative del personale scolastico, a partire da quello precario che giustamente aspira ad una stabilizzazione del proprio rapporto di lavoro, punta a creare condizioni di stabilità e continuità del servizio a tutto vantaggio di un regolare avvio dell’anno scolastico fin dal primo settembre.

L’on. Casa ha affermato di condividere l’obiettivo di fondo di una forte valorizzazione del ruolo della scuola pubblica assicurando il proprio impegno, così come hanno fatto tutti i parlamentari intervenuti all’iniziativa, a sostenere gli interventi necessari per garantire che la ripresa delle attività in presenza possa avvenire in condizioni di piena funzionalità delle scuole fin dal primo giorno dell’anno scolastico.

 


 

Fonte: FLCGIL - SCUOLA | pubblicato in data