Categorie
News ANQUAP News RSS

Rinnovo inventariale – Scuole ubicate nel cratere del terremoto nel centro Italia del 2016

Cerca nel sito

Al Ministero dell’Istruzione

Dipartimento per le risorse umane, finanziarie e strumentali

Capo dipartimento

Dott. Jacopo GRECO

 

Oggetto: Rinnovo inventariale – Scuole ubicate nel cratere del terremoto nel centro Italia del 2016.

 

Con la presente siamo a portare all’attenzione di codesto Ufficio la difficoltà delle istituzioni Scolastiche, che hanno plessi nei Comuni ricadenti nel cratere del terremoto nel Centro Italia (vedi link: http://osservatoriosisma.it/la-liste-dei-140-comuni-inseriti-nel-cratere-del-terremoto/), a procedere con le operazioni di rinnovo degli inventari ai sensi dell’art. 31, comma 9, del D.I. 129/2018.

 

I Comuni coinvolti (dove si trovano anche edifici scolastici) sono ben 140 tra le seguenti Regioni: Umbria, Lazio, Marche e Abruzzo.

 

L’impossibilità di accedere all’edificio (sede di plesso della istituzione scolastica) non permette di procedere con tutte le operazioni che riguardano il rinnovo inventariale, in particolare, l’effettuazione della ricognizione materiale dei beni, l’annotazione delle rilevazioni svolte, per l’aggiornamento dei valori dei beni censiti e l’espletamento delle consequenziali operazioni di sistemazione contabile.

 

Conseguentemente siamo a richiedere una proroga dei termini già previsti dalla normativa vigente sul rinnovo inventariale per tutte quelle scuole che rientrano nella casistica sopra riportata.

 

Fiduciosi in un positivo riscontro.

Distinti saluti

 

Lì, 13.10.2021

IL PRESIDENTE

Giorgio Germani

 

 

 


 

Fonte: ANQUAP | pubblicato in data