Categorie
News News RSS Tutto Scuola

Prof senza green pass protesta con cartello fuori scuola: scatta la sospensione senza stipendio

Cerca nel sito

Scattata la sospensione dal lavoro e dallo stipendio per Gianfranco Pigozzi, docente di arte alla scuola secondaria Signorelli di Orvieto non vaccinato, dalla scorsa settimana senza Green pass dopo che ha deciso di non effettuare più nemmeno i tamponi necessari per ottenere la certificazione verde valida 48 ore per accedere a scuola. Il provvedimento, firmato dalla dirigente scolastica Antonella Meatta, secondo quanto riportato da Ansa.it, sarebbe stato notificato al professore oggi, al quinto giorno di assenza ingiustificata dal lavoro.

Il docente ha raccontato inoltre di sentirsi “affranto e orfano dal punto esistenziale e politico di un enorme pezzo della società civile evaporato di fronte alla paura”. Per lui le proteste in piazza di domenica scorsa contro il Green pass sono state invece “un momento di democrazia vera, pulita e diretta, non degnamente rappresentata e comunicata”. Di un provvedimento “non inatteso” parla anche la dirigente Meatta, sottolineando il confronto sempre trasparente avuto in queste settimane con il docente. “Il mio non è stato un tentativo di convincimento a vaccinarsi – ha spiegato -, quanto ad evitare la sospensione. Provvedimento, questo, che oltre alla mancanza dello stipendio porterà anche a ripercussioni sulla sua carriera”.

 


 

Fonte: Tutto Scuola | pubblicato in data