Categorie
News FLCGIL – SCUOLA News RSS

PON “Per la Scuola” e Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza: pubblicate le graduatorie dei Piani per la realizzazione di reti locali, cablate e wireless, nelle scuole statali

Cerca nel sito

L’autorità di gestione del Programma Operativo Nazionale “Per la scuola – Competenze e ambienti per l’apprendimento” 2014-2020,  ha reso note le graduatorie regionali relative l’Avviso pubblico per la realizzazione di reti locali, sia cablate che wireless, all’interno delle istituzioni scolastiche statali (nota 20480 del 20 luglio 2021)

In questa tabella la sintesi dei progetti presenti in graduatoria e delle risorse richieste.

Regioni

Numero Piani

Importo richiesto

Basilicata

92

3.936.412,36

Calabria

283

14.694.912,57

Campania

875

39.592.081,08

Puglia

543

24.507.985,31

Sicilia

693

32.928.702,89

TOTALE Regioni in ritardo di sviluppo

2486

115.660.094,21

   

Abruzzo

156

8.082.750,39

Molise

48

2.286.074,45

Sardegna

140

7.391.744,03

TOTALE Regioni in transizione

344

17.760.568,87

   

Emilia R

415

24.303.985,02

Friuli VG

100

6.077.194,53

Lazio

496

28.069.965,19

Liguria

134

7.500.364,28

Lombardia

732

44.415.125,92

Marche

164

9.212.343,65

Piemonte

404

25.779.330,31

Toscana

339

21.218.830,93

Umbria

127

7.504.160,21

Veneto

441

28.527.522,65

TOTALE Regioni più sviluppate

3352

202.608.822,69

   

TOTALE Nazionale

6182

336.029.485,77

L’avviso in complementarietà con il Piano Scuola per la banda ultra larga del Ministero dello sviluppo economico, che prevede di collegare gli edifici scolastici entro il 2023 fino a 1 Gigabit/s in download e banda minima garantita pari a 100Mbit/s simmetrica, intende consentire a tutte le istituzioni scolastiche statali di poter fruire di adeguati livelli di connettività ai fini didattici e amministrativi.

L’intervento è finanziato con i fondi resi disponibili dal Regolamento (UE) n. 2020/2221 del Parlamento europeo e del Consiglio del 23 dicembre 2020, finalizzati a promuovere il superamento degli effetti della crisi nel contesto della pandemia di COVID-19 e delle sue conseguenze sociali e preparare una ripresa verde, digitale e resiliente dell’economia (REACT-EU). I fondi del REACT EU sono pari a circa 47 miliardi a livello di Unione Europea di cui 13 sono stati destinati all’Italia. Di questi 1,032 miliardi di euro incrementano le risorse del PON Scuola 2014-2020 la cui dotazione finanziaria ammonta ora complessivamente a € 3.777.295.749,00.

Le risorse aggiuntive del REACT-EU sono finalizzate alla realizzazione delle seguenti specifiche azioni

  1. Cablaggio degli edifici scolastici per un importo pari a € 446.000.000,00
  2. Digital board: Trasformazione digitale della didattica scolastica per un importo pari a € 455.000.000,00
  3. EDUGREEN Laboratori di sostenibilità per le scuole del primo ciclo per un importo pari a € 45.000.000,00.
  4. Laboratori verdi, sostenibili e innovativi per le scuole del secondo ciclo per le scuole delle regioni del mezzogiorno (in particolare istituti agrari) per un importo pari a € 57.000.000,00.
  5. Assistenza Tecnica REACT EU pari a € 41.760.000,00 (di cui € 12.083.789,55 di risorse nazionali)

L’avviso 20480/21 finanzia il primo degli interventi sopra elencati.

Per un approfondimento dell’avviso vedi correlato.

 


 

Fonte: FLCGIL - SCUOLA | pubblicato in data