Categorie
News News RSS Tutto Scuola

PNRR contro la dispersione: a Napoli 236mila euro per i tantissimi istituti superiori e 96mila per quelli del I ciclo

Cerca nel sito

Sono almeno due i motivi di maggior critica che dal territorio stanno venendo relativamente alle assegnazioni dei fondi PNRR contro la dispersione, definite dal decreto ministeriale 170: la scarsissima attenzione nei confronti delle scuole del primo ciclo e la presunta distribuzione a pioggia dei 500 milioni di euro previsti. Diversi operatori ritengono che gli investimenti dovrebbero riguardare prevalentemente i livelli scolastici inferiori, dove gli abbandoni e gli insuccessi scolastici cominciano a concretizzarsi, anziché privilegiare gli istituti del secondo ciclo dove la dispersione che emerge è il risultato di un processo già deteriorato. Poi c’è la presunta distribuzione a pioggia: riguarda sia gli istituti della secondaria del II ciclo che le scuole del I ciclo? Abbiamo esaminato la situazione di Napoli e provincia, in considerazione del fatto che l’intera regione campana – prima tra tutte le regioni italiane – ha ricevuto quasi 80 milioni di euro dei 500, distribuiti dal DM 170, pari al 16%.    

A Napoli e provincia sono stati assegnati oltre 41 milioni (esattamente 41.044.718,09), cioè ben oltre la metà di tutti i fondi assegnati alla Campania.

Hanno beneficiato di questi 41 milioni 217 istituzioni scolastiche, di cui 73 del primo ciclo e 144 del secondo: come si vede, il rapporto è di uno a due, con netta prevalenza degli istituti superiori.

Ma c’è di più: quei 144 istituti della secondaria del II ciclo sono quasi il 90% di tutti gli istituti superiori di Napoli: come non parlare per loro di interventi a pioggia?

Non è così per le 73 scuole del I ciclo che sono poco meno del 27% delle istituzioni scolastiche di questo settore napoletano.

Ma la distribuzione delle risorse ha accentuato la sperequazione: infatti alle istituzioni scolastiche del primo ciclo sono andati complessivamente 7.040.089,43 euro e a quelle del secondo ciclo 34.004.628,66, per un valore medio per istituzione rispettivamente di 96.440 euro per le prime e di 236.143 per le seconde, dove queste ultime percepiranno un compenso medio pari a circa 2 volte e mezzo quello che verrà assegnato alle scuole del primo ciclo.

Per quanto riguarda Napoli, quei dati sono più eloquenti di qualsiasi commento.

 


 

Fonte: Tutto Scuola | pubblicato in data