Categorie
News DSGA Online News RSS

Novità: il bando digitale per le gare pubbliche

Cerca nel sito

È entrato in vigore l’ 8 gennaio il provvedimento dell’ANAC, adottato con delibera 773 del 24 novembre 2021, che riporta  lo “Schema di disciplinare di gara – Procedura aperta telematica per l’affidamento di contratti pubblici di servizi e forniture nei settori ordinari sopra soglia comunitaria con il criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa sulla base del miglior rapporto qualità/prezzo. (Bando-tipo n. 1/2021)”.

L’introduzione del bando-tipo digitale attua quanto disposto dal Codice degli appalti sul ricorso da parte delle stazioni appaltanti, tra le quali sono annoverate le scuole, a procedure di gara interamente gestite con sistemi telematici, al fine di garantire una maggiore semplificazione, efficienza e trasparenza delle gare pubbliche e supportare le stazioni appaltanti nel processo di digitalizzazione anche richiesto dal PNRR. 

Lo schema viene pertanto adottato, unitamente alla nota illustrativa, alla relazione AIR e al documento recante le osservazioni pervenute in sede di  consultazione pubblica (art. 71, comma 1, e art. 213, comma 2, d. lgs.n. 50/2016). Il bando tipo n. 1 sostituisce quello precedente, approvato con deliberazione n. 1228/2017.

È chiaro che si tratta di acquisti e forniture di beni e servizi che superano la soglia europea. Dal 1°gennaio 2022 sono entrate in vigore le nuove soglie di rilevanza comunitaria sugli appalti pubblici (art. 35, d.lgs. n. 50/2016). Per effetto dei Regolamenti le nuove soglie aggiornate per i settori ordinari sono le seguenti:

  • euro 5.382.000 per gli appalti pubblici di lavori e per le concessioni;
  • euro 140.000 per gli appalti pubblici di forniture, di servizi e per i concorsi pubblici di progettazione aggiudicati. 

In considerazione che nelle scuole l’attività negoziale consiste quasi esclusivamente nell’acquisto di beni e servizi si rileva il passaggio dalla soglia di 139.000EUR a quella di 140.000EUR, in vigore il 1°gennaio u.s.. 

È comunque necessario sottolineare che nella contabilità scolastica l’acquisto in autonomia è la terza possibilità, in quanto è obbligatorio ricorrere alle convenzioni CONSIP (art.46 D.I. 129/2018) 

Per maggiori informazioni e per consultare il testo del nuovo bando tipo n. 1/2021 con le allegate relazioni, cliccare QUI. https://www.anticorruzione.it/-/introduzione-del-bando-digitale-per-tutte-le-gare-pubbliche

 


 

Fonte: DSGA Online | pubblicato in data