Categorie
UIL Scuola News News RSS

Aninsei: dopo l’accordo precontrattuale vanno convocati i singoli tavoli tematici

Cerca nel sito

La Uil Scuola Rua, considerati gli impegni, assunti il 2 luglio ed il 7 settembre 2021, Unitariamente, dalla FLCGIL, CISL SCUOLA, UIL SCUOLA RUA e SALS CONFSAL, relativamente al rinnovo del CCNL ANINSEI 2021/2023, si è sentita impegnata a sottoscrivere tale accordo il 30 dicembre 2021, in presenza della CISL SCUOLA, e SNALS CONFSAL, sottoscrivendone l’accordo precontrattuale.

Dopo lungo e serrato dibattito, pur non avendo sciolto altri nodi, sia pure non strettamente correlati, al rinnovo del CCNL in questione, che ne condizionano la corretta gestione ed applicazione, ha creduto opportuno dare seguito all’impegno peraltro a suo tempo sottoscritto, con una precisa dichiarazione a verbale, condivisa e sottoscritta da tutte le Organizzazioni Sindacali presenti che induce la UIL Scuola Rua a considerarla come condizione per la firma definitiva.

Infatti, nella specifica dichiarazione,  viene precisato che: «ulteriori  argomenti  oggetto di specifiche richieste ed eventuali approfondimenti normativi, oggetto di specifiche, sono demandati a successivi eventuali accordi interni alle Organizzazioni Sindacali, agli Organismi Statutari dell’Ente Bilaterale Nazionale ( EBINS) nonché alla Commissione Paritetica Nazionale , art. 4 Parte I Titolo I, parte integrante del CCNL ANINSEI».

Ora ci attendiamo, nelle more della consultazione dei lavoratori, la convocazione di tavoli tematici che sciolgano l’insieme delle problematiche rimaste inevase.

Adriano Enea Bellardini                      Pino Turi

 

 

Fonte: UIL Scuola | pubblicato in data