Categorie
News Tutto Scuola

Milleproroghe: il concorso per docenti di religione entro il 2021

Cerca nel sito

Puntuale, come ormai avviene da molti anni, è arrivato nell’ultimo giorno dell’anno il “milleproroghe”, il DL che rinvia le scadenze di provvedimenti non attuati in tempo utile nel corso del 2020.

Il provvedimento (Decreto legge n. 183 del 31 dicembre 2020) comprende anche talune proroghe che riguardano l’istruzione. Il primo comma dell’art. 5 proroga il termine per bandire il concorso per la copertura dei posti per l’insegnamento della religione cattolica entro l’anno 2021.

Conseguentemente il concorso sarà relativo alla copertura dei posti vacanti e disponibili dal 2021/2022 al 2023/2024.

Entro il 31 dicembre 2021 (proroga di un anno secondo il comma 2 dell’art. 5) sarà bandito il concorso per dirigenti tecnici.

Il comma 3 dello stesso art. 5 dispone che la valutazione degli apprendimenti, periodica e finale, oggetto dell’attività didattica svolta in presenza o svolta a distanza a seguito dell’emergenza da COVID-19 e fino alla data di cessazione dello stato di emergenza deliberato dal Consiglio dei ministri il 31 gennaio 2020 e da successive proroghe, produce gli ordinari effetti delle attività in presenza anche per gli anni scolastici 2019/2020 e 2020/2021.

 


 

Fonte: Tutto Scuola | pubblicato in data