Categorie
News News RSS Tutto Scuola

Mascherine in classe: massima prudenza, probabilmente resteranno fino alla fine dell’anno scolastico

Cerca nel sito

Lo stato di emergenza è terminato lo scorso 31 marzo e dal prossimo 1° maggio forse potremmo dire addio alle mascherine al chiuso. Ma non a scuola. Qui dovranno essere indossate obbligatoriamente almeno fino a giugno 2022, termine dell’anno scolastico. Sarebbe questa la linea della prudenza trapelata da una riunione tra rappresentanti del Ministero della Salute e dell’Istruzione e riportata da Repubblica.

La situazione epidemiologica non permetterebbe infatti nessun passo “sconsiderato”. Massima prudenza, dunque, sull’addio alle mascherine in classe.

Nel Decreto Riaperture, pubblicato in Gazzetta Ufficiale, si legge che “è fatto obbligo di utilizzo dei dispositivi di protezione delle vie respiratorie di tipo chirurgico, o di maggiore efficacia protettiva, fatta eccezione per i bambini sino a sei anni di età, per i soggetti con patologie o disabilità incompatibili con l’uso dei predetti dispositivi e per lo svolgimento delle attività sportive”. Non solo: in caso di almeno quattro positivi tra gli alunni, docenti e studenti devono indossare per dieci giorni dal contatto con il positivo la mascherina FFP2.

 


 

Fonte: Tutto Scuola | pubblicato in data