Categorie
News ANQUAP

Ferie da liquidare al personale con contratto a tempo determinato – Segnalazione FAQ n. 26 SIDI Gestione cooperazione applicativa

Cerca nel sito

Al Ministero dell’Istruzione

Direzione generale personale scolastico

Direzione generale per i contratti, gli acquisti

e per i sistemi informativi e la statistica

Oggetto: Ferie da liquidare al personale con contratto a tempo determinato – Segnalazione FAQ n. 26 SIDI Gestione cooperazione applicativa.

 Con la presente siamo a segnalare quanto riportato nelle FAQ a SIDI – GESTIONE GIURIDICA E RETRIBUTIVA CONTRATTI SCUOLA SUPPLENZE BREVI, MATERNITÀ E IRC, nello specifico la n. 26COME COMUNICARE I GIORNI DI FERIE DA LIQUIDARE?”.

Di seguito il testo:

ATTIVAZIONE PRECALCOLO SIDI – Il campo giorni di ferie da liquidare per un determinato contratto viene valorizzato dal sistema inizialmente a zero. Alla selezione di uno dei 2 pulsanti di calcolo previsti, il sistema effettua il calcolo dei giorni di ferie maturabili per il singolo contratto in essere, quindi una prima ipotesi di giorni di ferie da liquidare che dovrà essere verificata dalla scuola. Il calcolo è effettuato in base a due diversi algoritmi:

  • se è stato selezionato calcolo dei giorni di ferie per anzianità minore di 5 anni (giorni di servizio – le domeniche) / 360 x 30 con arrotondamento al secondo decimale
  • se è stato selezionato calcolo dei giorni di ferie per anzianità maggiore od uguale a 5 anni (giorni di servizio – le domeniche) / 360 x 32 con arrotondamento al secondo decimale

 La segnalazione scaturisce dalla perplessità sul calcolo che prevede di togliere le Domeniche nel totale del servizio prestato e sul fatto di considerare 5 anni come anzianità di servizio anziché 3 anni di servizio ai fini della maturazione dei 32 giorni di ferie così come dispone l’art. 13 c. 4 del CCNL Scuola 2007.

Ringraziando per l’attenzione chiediamo di intervenire per la corretta applicazione delle disposizioni vigenti in materia per evitare inutili confusioni e fraintendimenti.

Lì, 17.02.2021

IL PRESIDENTE

Giorgio Germani

 


 

Articolo pubblicato da ANQUAP il