Categorie
News News RSS Sinergie di Scuola

Decreto Ristori: termini per la conclusione delle attività

Cerca nel sito

 

Con nota 1083 del 28/01/2021 il MI ha fornito ulteriori indicazioni in merito all’acquisto, grazie ai finanziamenti del cd. Decreto Ristori, di dispositivi e strumenti digitali individuali per la fruizione delle attività di didattica digitale integrata, da concedere in comodato d’uso alle studentesse e agli studenti meno abbienti, anche nel rispetto dei criteri di accessibilità per le persone con disabilità, nonché per l’utilizzo delle piattaforme digitali per l’apprendimento a distanza e per la necessaria connettività di rete.

Ricordiamo in proposito che l’ammissibilità delle spese decorre dal 5 novembre 2020.

I termini per la conclusione delle attività sono così definiti:

  • data ultima di impegno delle risorse tramite assunzione di obbligazioni giuridicamente perfezionate: 31 maggio 2021;
  • data ultima di conclusione delle attività e di invio al Ministero dell’istruzione della documentazione amministrativa e della rendicontazione, completa dei relativi collaudi e della validazione dei revisori dei conti, tramite apposito applicativo, attivato da marzo 2021, presente sulla piattaforma “PNSD – Gestione Azioni”: 25 ottobre 2021.

Con successiva nota saranno fornite le istruzioni operative per la rendicontazione e la relativa guida per l’utilizzo dell’applicativo.

Su tali risorse, assegnate ai sensi dell’articolo 21 del decreto-legge 28 ottobre 2020, n. 137, per la didattica digitale integrata, non si applica, allo stato, alcuna disposizione di restituzione. I termini e le modalità delle restituzioni delle risorse non utilizzate saranno oggetto di successiva comunicazione.

 


 

Fonte: Sinergie di Scuola | pubblicato in data