Categorie
News FLCGIL – SCUOLA

CSPI: sospesa la procedura per il rinnovo

Cerca nel sito

Intervento del MI per congelare le procedure per il rinnovo del Consiglio Superiore della Pubblica Istruzione. Un intervento quanto mai opportuno visto l’evolversi della situazione epidemiologica.

Il 25 febbraio è stata trasmessa dal MI la nota 4086 con la quale la Direttrice Generale, dott.ssa Maria Assunta Palermo, ha comunicato la sospensione delle procedure di elezione del CSPI, per motivi legati alla situazione sanitaria.

Pur se tardivo, il provvedimento rappresenta una decisione di buonsenso a cui a questo punto dovrà seguire un ulteriore strumento normativo per disporre definitivamente il rinvio del rinnovo del CSPI al prossimo anno scolastico: del resto il Ministro Bianchi, nell’incontro con i sindacati del 24 febbraio, ha fatto sua la nostra richiesta assicurando che avrebbe coinvolto il governo al fine di trovare il veicolo legislativo più consono.

La FLC CGIL aveva posto il problema del rinvio delle elezioni per ragioni di sicurezza già alla precedente ministra: il CSPI è un organismo di consultazione importantissimo per cui è necessario garantire le condizioni di più ampia partecipazione al personale scolastico chiamato a indicare i propri rappresentanti in un’unica data di voto. Appare evidente che al momento non sussistono le condizioni per confermare la data di aprile ed è chiaro che, per rendere funzionale il rinnovo, bisogna pensare ad elezioni nella prossima primavera 2022 tali da rendere il CSPI già operativo dall’inizio dell’a.s. 2022-23.

 


 

Fonte: FLCGIL - SCUOLA | pubblicato in data