Categorie
News News RSS Tutto Scuola

Concorso straordinario: nelle 17 prove pubblicate risulta già vacante 1 posto su 4

Cerca nel sito

È presto per parlare di tendenza, ma i primi risultati della correzione delle prove scritte del concorso straordinario della secondaria fanno già temere un esito finale non esaltante. Sono soltanto 17, su un totale di 549, gli esiti delle prove scritte finora pubblicati da alcuni USR. Rispetto a tutte le prove svolte tra ottobre e novembre e nel mese dello scorso febbraio, rappresentano soltanto un 3,1% che statisticamente non può essere considerato come tendenza diffusa, ma tuttavia già contengono risultati negativi non trascurabili. È comunque sperabile che i prossimi risultati siano migliori, perché quelli finora pubblicati non possono non preoccupare.

Infatti, dei 681 candidati previsti per le prove soltanto 344 (50,5%) hanno superato lo scritto che, dopo la valutazione dei titoli di servizio e di cultura, potranno essere iscritti in graduatoria di merito, ma soltanto 292 di loro (l’85%) risulteranno alla fine vincitori; in questo modo supererà positivamente il concorso il 43% di quelli che avevano presentato domanda di partecipazione, mentre i restanti 389 (57%) vedranno azzerata ogni prospettiva immediata di passare in ruolo.

Ma c’è anche un’altra novità, poco piacevole.

Considerato che per alcune classi di concorso, tra quelle di cui sono stati pubblicati gli esiti finali della prova scritta del concorso straordinario, il numero finale degli ammessi risulta inferiore al numero di posti a concorso, al momento risultano già 101 posti vacanti su 393 a concorso per quelle prove espletate.

Questo rapporto provvisorio dei posti vacanti è superiore al 25% (esattamente 25,7%), pari a un posto ogni quattro che alla fine non sarà coperto.

 


 

Fonte: Tutto Scuola | pubblicato in data