Categorie
News Orizzonte scuola – ATA

Concorso DSGA, in Lazio graduatorie pronte non prima di febbraio. 1.800 gli assunti entro il 31 dicembre

Cerca nel sito

Stampa

Concorso DSGA: per il Lazio i lavori sono in corso e le graduatorie dovrebbero essere pubblicate nel corso del mese di febbraio. E’ quanto comunicato dall’Amministrazione durante un incontro con i sindacati per la condivisione e soluzione delle criticità legate a: lavoratori “fragili”, Organico Covid, GPS, DSGA nella regione Lazio.

La delegazione ANP Lazio costituita da Mario Rusconi, Cristina Costarelli, Patrizia Marini, Anna Messinese, Valeria Sentili, ha partecipato al tavolo regionale operativo e risporta “Relativamente al concorso di DSGA, il D.G. ha comunicato che la graduatoria del concorso dovrebbe essere approvata nel mese di febbraio e che tutti i posti vacanti a conoscenza dell’USRL sono stati coperti anche grazie ad interpelli interregionali. Ha chiesto altresì di riferire di ulteriori posti vacanti di cui si fosse a conoscenza.”

Lo stato dell’arte al 14 dicembre 2020

Lo certifica l’ANQUAP

Altre assunzioni entro il 31 dicembre 2020

Il DL agosto prevede che nelle regioni in cui la graduatoria di merito dei vincitori del concorso per DSGA del 2018 non è intervenuta entro il 31 agosto 2020, i vincitori potranno essere immessi in ruolo anche successivamente, comunque entro il 31 dicembre 2020.

Aumenta la quota di idonei

Viene poi estesa dal 30% al 50% la quota di idonei da poter assumere

Assunzione con call veloce

E dal prossimo anno scolastico anche per vincitori e idonei del concorso DSGA sarà possibile utilizzare un meccanismo simile a quello della chiamata veloce utilizzata questa estate per i docenti.

Ricordiamo che, al pari degli insegnanti, i DSGA neoassunti hanno il vincolo di permanenza per cinque anni nella sede di prima nomina.

Concorso DSGA: le graduatorie di merito

Stampa

 


 

Fonte: Orizzonte scuola - ATA | pubblicato in data