Categorie
News News RSS Tutto Scuola

Concorso DS: rimanere alla finestra ad attendere il bando è molto rischioso, ecco perché

Cerca nel sito

È trascorso più di un mese, da quando il CSPI ha espresso parere favorevole con poche osservazioni sullo schema del nuovo Regolamento per il concorso finalizzato all’assunzione di dirigenti scolastici, ma il testo ufficiale non è ancora stato pubblicato, probabilmente in attesa della registrazione da parte della Corte dei Conti. Pertanto, chi prevedeva la rapida pubblicazione del testo definitivo in Gazzetta Ufficiale è rimasto deluso e dovrà attendere ancora. Molti potenziali candidati stanno probabilmente attendendo l’uscita ufficiale del Regolamento e la successiva pubblicazione del bando prima di avviare la propria preparazione. “Stare alla finestra” ad attendere il bando concorso DS potrebbe, però, essere un rischio da non correre.

Abbiamo già visto come negli ultimi concorsi non intercorra molto tempo tra pubblicazione del regolamento e successiva pubblicazione del bando, e che, inoltre, le prove da sostenere vengono calendarizzate dopo poco tempo. Quando la macchina concorsuale partirà, potrebbe esserci poco tempo per arrivare preparati.

Per il concorso DS c’è anche un’altra ragione per non rimanere passivi alla finestra.

È prevista preliminarmente una prova preselettiva con 50 quesiti a risposta multipla i cui contenuti riguarderanno ben nove aree tematiche inserite nel programma d’esame. Occorre averne buona conoscenza per poter superare la preselezione; si tratta di una buona conoscenza che non si può improvvisare o scoprire lì per lì, e che non può nemmeno essere affidata alla fortuna delle crocette per le risposte esatte.

Non basterà nemmeno raggiungere il minimo di 70/100, perché non potrebbe bastare per superare la prova. Occorrerà, infatti fare bene e, se possibile, fare meglio degli altri candidati, perché il numero degli ammessi è contingentato (numero di ammessi pari a tre volte il numero dei posti).

L’attesa alla finestra potrebbe diventare un rischio concreto, da non correre.

Per conoscere il nuovo corso di Tuttoscuola per la preparazione al concorso DS: https://tuttoscuola.ac-page.com/concorso-DS-corso (ancora pochi giorni per avvalersi di una promozione straordinaria).

 


 

Fonte: Tutto Scuola | pubblicato in data