Categorie
News DSGA Online News RSS

Calcolo del riscatto degli studi universitari ai fini pensionistici: nuovo servizio INPS

Cerca nel sito

Sul sito dell’INPS è disponibile un nuovo servizio on line per il riscatto degli studi universitari ai fini pensionistici. Il servizio è di libero accesso da parte dell’utenza, non essendo richieste credenziali per il suo utilizzo ed è raggiungibile da qualunque dispositivo mobile o fisso (PC, tablet o telefono cellulare), tramite il percorso “Prestazioni e servizi” > “Servizi” > “Riscatto Laurea – Simulatore”

A fronte dell’inserimento di pochi dati, del tutto anonimi, chiesti all’utente il servizio interattivo fornisce informazioni, a normativa vigente, su: 

  1. le varie tipologie di riscatto di laurea disponibili (agevolato, inoccupato, ordinario); 
  2. i possibili vantaggi fiscali derivanti dal pagamento dell’onere; 
  3. una simulazione orientativa del costo del riscatto, della sua rateizzazione, della decorrenza della pensione (con e senza riscatto) e del beneficio pensionistico stimato conseguente al pagamento dell’onere.

Le date e gli importi presentati all’utente sono calcolati solo sulla base delle informazioni inserite in modo anonimo dall’utente stesso e devono essere considerati puramente indicativi e orientativi, potendosi discostare da quanto comunicato all’utenza a seguito della presentazione formale della domanda di riscatto, il cui iter istruttorio prevede la verifica della contribuzione effettivamente versata e degli ulteriori dati che risultano negli archivi dell’INPS necessari al calcolo.

Qualora l’utente lo desideri, potrà proseguire nell’approfondimento del servizio previa autenticazione a mezzo SPID. In tale modo, l’interazione con il servizio sarà guidata dai dati dell’utente presenti negli archivi INPS (contribuzione versata, periodi lavorati, etc.) ed eventuali simulazioni saranno calcolate sulla base di tali (concreti) dati.

 


 

Fonte: DSGA Online | pubblicato in data