Attacco hacker al registro elettronico Axios, domani mattina piattaforma di nuovo raggiungibile

Niente compiti da poter visualizzare, nessuna comunicazione tra la scuola e le famiglie da poter leggere. Da venerdì scorso, 2 aprile, in corrispondenza dell’inizio delle vacanze pasquali, il sito del registro elettronico Axios non è raggiungibile. E i disagi informatici per la piattaforma continuano anche oggi, 7 aprile, giorno del rientro a scuola in presenza per circa 5,6 milioni di alunni.

Secondo quanto riporta Ansa.it, il registro elettronico, andato fuori uso a causa di un attacco hacker, sarà ripristinato e sarà disponibile con tutti i suoi servizi entro la mattina di domani. A comunicarlo è la società Axios, che rifornisce il servizio in Italia nel 40% delle scuole italiane.

“A seguito dell’attacco subito dalla nostra piattaforma inviamo di seguito le istruzioni per gestire il registro di emergenza del protocollo”, scrive sul sito Axios. 

 


 

Fonte: Tutto Scuola | pubblicato in data

Leggi altri
articoli