Autore: Antimo Petrossi

  • Cerca per titolo

  • Seleziona una categoria

  • Seleziona un tag

Categorie

Intervento sostitutivo: quando è necessario?

Premessa L'intervento sostitutivo. Approfondiamo questa tematica. Un operatore economico è escluso dalla partecipazione a una procedura d'appalto se ha commesso violazioni gravi, definitivamente accertate, rispetto agli obblighi relativi al pagamento dei contributi previdenziali. Costituiscono ...

Leggi tutto
Categorie

La digitalizzazione degli appalti

Premessa La digitalizzazione degli appalti: approfondiamo questo tema. La spinta alla digitalizzazione del ciclo di vita dei contratti pubblici è considerata come una grande innovazione. Inoltre, è stata inserita tra i principali obiettivi posti con la riforma del Codice degli Appalti, anche d...

Leggi tutto
Categorie

Liquidazione: viaggio nell’ultimo step di una procedura negoziale

Premessa La liquidazione della fattura emessa dall’operatore economico rappresenta l’ultimo step di una procedura negoziale. Ai fini della liquidazione è necessario seguire i seguenti passi: emissione verbale di collaudo o certificato di regolare esecuzione; controlli fiscali e pr...

Leggi tutto
Categorie

Quali sono i principi generali del nuovo Codice degli Appalti?

Premessa L’indice degli articoli del nuovo Codice degli Appalti segue le fasi di programmazione, progettazione, affidamento ed esecuzione. Numerose le “novità” introdotte dall’articolato, ma vi sono anche diverse “conferme”. La prima parte generale è dedicata alla codificazione ...

Leggi tutto
Categorie

La figura del RUP nel nuovo codice

Definizione e modalità di individuazione La figura del RUP nel nuovo codice. L’acronimo RUP indica adesso il Responsabile Unico del Progetto* per le fasi di programmazione, progettazione, affidamento ed esecuzione. Un primo elemento di discontinuità rispetto al passato è la mutata denominaz...

Leggi tutto
Categorie

I controlli dei requisiti di ordine generale nel nuovo codice degli appalti

Una disciplina articolata Il nuovo codice degli appalti detta una disciplina articolata in merito ai controlli dei requisiti generali. In tal modo si cerca di superare le maggiori problematiche legate all'applicazione di quanto previsto dal Legislatore*. Si conferma il principio dell’esclus...

Leggi tutto
Categorie

Il FVOE – Cos’è e come usarlo

La disciplina Il FVOE - cos'è e come usarlo. Il Fascicolo virtuale dell’operatore economico, che ha di fatto mandato in pensione definitivamente l’avcpass, viene disciplinato nel nuovo codice*. Il fascicolo virtuale dell'operatore economico, FVOE, opera presso la Banca dati nazionale dei co...

Leggi tutto
Categorie

Il nuovo principio di rotazione degli affidamenti

Premessa Il Principio di rotazione degli affidamenti viene disciplinato da un apposito articolo del codice*. Appare subito evidente che mentre nel Codice del 2016 il principio di rotazione veniva solamente richiamato per trovare poi una disciplina più di dettaglio nelle Linee Guida ANAC e nella...

Leggi tutto
Categorie

Le garanzie provvisorie e definitive

Le procedure sottosoglia Il nuovo codice degli appalti segue le orme della disciplina precedente, ma con qualche elemento di novità. Nelle procedure di affidamento per i contratti sotto soglia, la stazione appaltante non richiede le garanzie provvisorie. Precisamente nei casi di affidamento ...

Leggi tutto
Categorie

Le norme da applicare per i progetti PNRR

Il nuovo codice entra in vigore il primo luglio 2023. Le norme da applicare per i progetti PNRR. L'entrata in vigore del nuovo Codice* è disposta al 1° aprile 2023, ma le sue disposizioni trovano applicazione a decorrere dal 1° luglio 2023. È previsto, inoltre, un periodo transitorio, fino a...

Leggi tutto
Categorie

La qualificazione delle stazioni appaltanti

Premessa La qualificazione delle stazioni appaltanti è obbligatoria dal 1° luglio 2023, in base al nuovo Codice degli Appalti, con il blocco del rilascio del CIG (codice identificativo gara) per le stazioni appaltanti non qualificate. Dal primo luglio, infatti, per effettuare le procedure d...

Leggi tutto
Categorie

Il programma biennale degli acquisti diventa triennale

Premessa Il programma biennale degli acquisti diventa triennale. La programmazione degli appalti pubblici è la pianificazione dettagliata degli acquisti di un’amministrazione. L’attività di programmazione biennale/triennale costituisce una delle fasi propedeutiche alla scelta e all’attiv...

Leggi tutto